Digito ergo sum











Hello (virtual) world!
...fin'ora ero riuscito a resistere alla creazione di un blog. Ma oggi non ce l'ho più fatta, passando davanti al pc, le mie dita sono state calamitate dalla testiera QWERTY e così eccomi qui. Sono stato attratto dalle sirene ammaliatrici di internet e non avendo al seguito una ciurma che mi trattenesse legandomi all'albero maestro né, a dire il vero, avendo a disposizione un albero maestro in casa a cui essere legato, alla fine ho ceduto alla tentazione.
Ma facciamo alcune considerazioni su questo blog, diciamo il mio "manifesto di intenzioni",tanto già so che lo disattenderò in maniera puntuale più del treno Berna-Zurigo:
  • Contenuti: che ci scrivo?Uhm..direi tutto quello che mi passa per la testa, non voglio limitarmi a un solo argomento, sono troppo poliedricamente scemo per concentrarmi su una cosa sola. Per cui sappiate che potreste imbattervi in qualunque parto (anche cesareo) della mia mente, lesa da anni di uso errato..come il classico vecchietto che sfriziona a manetta con la sua Fiat.Ecco,il mio cervello è un po' come il motore spanato di quella Fiat lì.
  • Chi lo legge?Boh!Quando ero piccolo si scriveva il diario segreto con le cose cose personali. "Caro Diario, oggi ho fatto un casino con la Cocacola e un'aspirina..". Col blog è diverso, perchè QUALCUNO POTEBBE LEGGERLO!Quindi, Caro Blog...cercherò di non mettere cose troppo personali, se non quando è necessario. Per due motivi: il primo è che poi vi annoiereste.. "chi se ne frega se questo è andato a cena con Pamelahh!". Secondo perchè poi vi divestireste troppo.."hahaha...dopo la cena, è andato in bianco con Pamelahh!"
  • Quando scrivo? Quando ne ho voglia, quando ho tempo, quando ho argomenti e quando non sono con Pamelahh...il succo è che non voglio essere schiavo del blog, per cui se vado in vacanza, la prima cosa che lascio a casa è il computer. (la seconda di solito è lo spazzolino da denti, ma la cosa non è voluta)
  • Perchè lo fai?,come cantava Masini. Perchè mi piace scrivere, è un bisogno fisiologico, un po' come fare la pipì...ogni tanto scappa. Il blog è come avere "il vasino lì"..so che come paragone è brutto, ma rende l'idea.
  • Perchè ti stai facendo le domande da solo? Perchè oggi Milena Boccadoro del TG3 Piemonte aveva già un impegno.
Per cui benvenuti e buona lettura!

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.