Rapinatori..












Eccomi..sono appena tornato da qualche giorno di vacanza e scopro che a Dronero nel frattempo succedono cose che non si vedono nemmeno in Ocean's Eleven...
Ieri pomeriggio un rapinatore, vestito con l'immancabile collant in testa come nei migliori film polizieschi D.O.C., è entrato nella Banca Regionale Europea dove si è fatto aprire la cassaforte minacciando gli impiegati con una pistola. Prima di uscire voleva anche prendere in ostaggio una ragazza, poi ha desistito ed è scappato col bottino, sussurrando "Il mio tessssoro!". Le forze armate locali brancolano nel buio. (ho sempre apprezzato questo verbo..ma si più brancolare in maniera diversa che non sia "nel buio?")
Ben diversa la situazione in America. Qui era in corso una rapina in un minimarket. In quel momento entra Chuck Norris (protagonista dell'orrenda serie TV Walking Texas Ranger). I rapinatori, vedendolo, si sono subito arresi, temendo probabilmente un "calcio volante a girare", l'arma letale dell'attore nel telefilm. Incredibile ma vero! Ecco un caso (forse l'unico) in cui la teledipendenza è utile alla società!

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.