Fauna locale














La mia valle riserva sempre delle sorprese. E’ la valle delle meraviglie, praticamente. Quando vai a farti una camminata, non sai mai in cosa potresti imbatterti. Come ho già raccontato, è frequente incontrare indigeni che ti fanno capire a gesti e grugniti che stai invadendo il loro territorio. Ma se sei fortunato potresti fare anche altri tipi di incontro. Qualche giorno fa è successo che lungo i pendii del monte Chersogno è stata avvistata una coppia di Lama. L’animale che sputa. Peruviano. Come diavolo ci siano arrivati in Val Maira, nessuno lo sa.

Le ipotesi che ho fatto sono le seguenti:
  • Teletrasporto (escluso,sennò oltre ai lama avrebbero avvistato anche il capitano Kirk)
  • Hanno preso l’aereo come normali turisti (improbabile,i lama odiano volare)
  • Sono venuti in gommone come profughi (escluso, con le zampine non riescono a timonare)
  • Sono stati scambiati con due mucche della Val Maira in segno di fraternità tra popoli. (impossibile per tre motivi: 1-non sono state avvistate mucche valmairesi sul Machu Picchu; 2-i valmairesi non si separerebbero mai dai propri bovini; 3-i valmairesi non conoscono il concetto di fraternità. Solo quello di belligeranza)
  • Sono nati qui (possibile, magari da una mutazione dovuta all’uranio presente in valle..ma addirittura due è poco probabile!)
  • Una coppia di fidanzati che facevano un giro in montagna sono stati trasformati in lama da Giove per gelosia (improbabile,il Chersogno non è l’Olimpo)
  • Sono due sagome di cartone messe lì dal primo aprile (escluso: si muovevano e sputavano davvero)
  • Sono scappati da uno zoo (naaaa..Moira non abbandonerebbe mai i suoi camelidi)
  • E’ una mossa pubblicitaria della Gillette per promuovere il nuovo bi-lama (forse)
  • Ce li hanno paracadutati gli americani per scherzo
In ogni caso la cosa mi piace, spero anzi di avvistare presto anche due foche monache al Lago Resile e qualche canguro che pascola nei prati di san Damiano!

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.