La sagra del kitsch












Ho deciso di scrivere un post sugli oggetti di cattivo gusto in cui ogni tanto mi imbatto in giro per il mondo. Al momento gioco in casa. Oggi mi è arrivato da una ditta che fabbrica penne un campione di biglietto d'auguri da regalare a Natale ai clienti. Veramente orrendo. In copertina si vede una casa ottocentesca in stile inglese immersa nella neve con davanti una carrozza che passa. Il tutto con finiture dorate. Aprendo il biglietto viene fuori la stessa casa in versione tridimensionale e una scritta dorata "Tanti Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo". Ma il tocco kitsch sta nel fatto che in tutto questo ci hanno incastrato una penna con inciso sopra il nome della ditta, bucando la copertina del biglietto per farcela stare. Così la penna sembra uno Scud iracheno posteggiato nella neve davanti a casa..delizioso. Un messaggio di pace natalizio!

Ma eccolo qua in tutto il suo splendore:


2 commenti:

Amauroto ha detto...

Per un'esperienza Kttsch tridimensionale, consiglio il bagno di questo ristorante: http://www.hotel-restaurant-delas.com/htfr/frameset1.htm
Purtroppo nei commenti non si possono allegare foto...

Amauroto ha detto...

orse ce l'ho fatta:
http://www.new.facebook.com/album.php?aid=33270&l=576fe&id=527909833

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.