Le gommose alle fiere














In questo periodo c'è la festa patronale e sono arrivate le giostre in paese. Come in tutte le fiere e e i luna park che si rispettino, c'è sempre il colorato e invitante banchetto delle caramelle gommose. Costano un onesto euro e 50 all'etto. Ma poi ti danno la paletta e il sacchetto (stessa attrezzatura di quando esci col cane), e finisce regolarmente che lo riempi troppo e quando lo butti sulla bilancia arrivi a spendere mille euro. Solo che mica puoi dire che non le prendi più, visto che nel frattempo hai mescolato almeno 20 qualità diverse di caramelle!

Io sono sempre stato un drogato delle gommose (come di qualunque altra cosa che contenga zuccheri concentrati in abbondanza) e mi considero un Haribo-dipendente.
Alle fiere, le gommose sono lì, in scatole aperte e si aromatizzano in tutte le feste e le sagre in cui vengono portate. Ma io non so resistere e le compro comunque. L'ultima volta le mie gommose alla fragola sapevano di tartufo, formaggio, cartone, porro, legno, cinghiale affumicato e avevano anche un leggero retrogusto di fragola

1 commenti:

Amauroto ha detto...

Io, quando compro le caramelle gommose, ne prendo un sacchetto che poi devo far sollevare da qualcuno molto palestrato per metterlo sulla bilancia, in seguito mi accorgo di non avere abbastanza soldi nel portafoglio,quindi procedo a rimettere ogni caramella nell'apposito contenitore in ordine cromo-olfattivo.

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.