Divini investimenti



Finalmente dopo un'estate di estenuanti repliche, è tornato Blob in grande spolvero!Viva Blob!E' una trasmissione che adoro. Gli autori non sono più Ghezzi e Giusti, ma sono altrettanto brillanti e riescono a fare delle associazioni divertentissime e assolutamente dissacranti.

Ieri in particolare mi hanno molto divertito: hanno fatto vedere il discorso di Giuseppe Ratzinger (alias Papa Benedetto Sedicesimo) all'apertura della XII Assemblea Generale del Sinodo in cui, a seguito del crollo delle borse mondiali dichiarava: "Vediamo adesso nel crollo delle grandi banche che i soldi scompaiono, sono niente".
E subito dopo hanno fatto vedere questo filmato.

Se i soldi non sono niente, perchè li chiedono?Io non do niente, visto che tanto è uguale..

Ma a parte gli scherzi.. la Chiesa se la ride della crisi della borsa perchè già nel 2007 aveva trasformato i suoi investimenti azionari per circa 19 milioni di euro (in confronto a quelli del Vaticano, i nostri soldi non sono niente) in lingotti d'oro, obbligazioni e contanti, su consiglio di esperti finanziari che avevano previsto in anticipo l'instabilità dei mercati di quest'anno. "Solo la parola di Dio è una realtà solida"dice Ratzinger..come no!


Fonte:The Tablet (che ha fatto analizzare da alcuni economisti il rapporto annuale sulla gestione economica del Vaticano relativo al 2007, preparato dalla Prefettura Degli Affari Economici della Santa Sede e pubblicato nel luglio 2008)

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.