Requiem per una mucca



Oggi stavo passando davanti ad un campo ed ho visto una mucca. Morta. Aveva le 4 zampe all'aria, lunghe e distese. "In che modo strano muoiono le mucche", ho pensato. Chissà perchè è defunta poi!Vicino c'era una seconda mucca immobile, però era sull'erba tranquillamente sdraiata sul fianco. La mucca distesa guardava serena la mucca ribaltata. Sembrava non curarsi affatto della sua vicina col le zampe puntate verso il cielo come quattro paletti. Non mi intendo tanto di bovini, ma c'era qualcosa nell'insieme che non andava.

Allora guardo meglio: le mucche in realtà erano di plastica. Siccome c'era il vento forte, quella che prima era in piedi, era stata ribaltata e posizionata in questo modo assurdo, offrendo questo spettacolo divertente a chi passava lì davanti con la macchina.

Ma perchè mettere due vacche di plastica in un campo? Semplice, perchè dall'altra parte c'era la COALVI, la cooperativa degli allevatori. Ma..a parte il fatto che una mucca zampe all'aria non dà una bella immagine della solidità della ditta. E comunque secondo me, guardando quelle mucche finte non ci si fa nemmeno un'idea tanto positiva sulla qualità della carne...

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.