Gli sport più pericolosi














Eh,lo so..sono vergognoso e non ho più aggiornato il blog. La verità è che sono stato preso nell'onda verde delle feste di questo periodo (di cui non vedo la fine) . Tempo di riprendermi dall'alcol della sera prima, devo ripartire per la successiva cena. Praticamente sono perennemente sotto spirito come un'amarena nel Cointreau.

All'ultimo di questi eventi mondani di ieri sera, complice il dolcetto, si è parlato degli sport con più alto numero di morti. Allora..devo smentire pubblicamente colui chiamato "Il Nonno" che sosteneva che lo sport più pericoloso è...
LA PESCA (risate di tutti i presenti)
Mi diceva: "Belìn, controlla su internet!La pesca è uno sport pieno di insidie..pietre viscide, correnti, mulinelli.."

Gli è stata mossa l'osservazione: "Non è per caso che i più "bolliti" diventano pescatori?"
Questo è anche probabile. Anche se personalmente ritengo che i più bolliti in assoluto facciano i cacciatori, e ogni tanto per una darwiniana selezione naturale, si sparano anche nel culo a vicenda.

Poi dire che la pesca è pericolosa, è come dire che anche la "scala quaranta" è uno sport estremo visto il numero di morti...ma per forza..è il gioco più praticato dagli ultraottantenni negli ospizi!

Comunque, sul numero di decessi non ho trovato niente, invece sugli infortuni sportivi ho trovato una classifica americana di Forbes che dice che in assoluto i peggiori sono:
1. basket
2. ciclismo
3. football
5. moto varie

Ma dalla mia ricerca è emersa una curiosità. Ho scoperto che la rivista Sports Illustrated ha classificato come sport più pericoloso al mondo il golf giocato nel campo di Pan Mun Jom. Questo campo è formato da una buca sola, un par 3 da 192 yard e si trova tra la Corea del Nord e quella del Sud.
La particolarità di questo campo è che ai lati della buca è pieno di mine antiuomo!
Questo perchè in realtà il campo fa parte di una zona militare presidiata dai militari dell'ONU che usano questo campo come svago.

In realtà lo sport estremo non è praticato dal golfista ma dal caddy, il ragazzo che deve recuperare le palline perse..

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.