Editoriale














Ciao stronzi!

L'altr'anno (questa parola bi-apostrofata mi è sempre piaciuta) che scrivevo cose (semi) serie non mi cagavate. Quest'anno che scrivo vaccate: boom di accessi. Beh, si vede che questa è la strada da seguire, la mia vocazione da cazzone internettiano non la posso certo ignorare.

Qualcuno è "vocato" per fare il presidente degli stati uniti (non molti), io politicamente non vado bene nemmeno a conquistare la Cita al Risiko. Per cui l'avete voluto voi..continuo a folleggiare, tanto sono preso bene. Sono preso bene anche dalle vostre sorelle, cercherò di folleggiare anche con loro, mentre voi siete distratti a leggere questo blog idiota.

Già che accedete, commentate pure. Sono graditi anche commenti acidi, sarcasrici e insulti..tutto quello che volete tranne darmi del "Brunetta", che quella invece è una cosa che mi crea scompensi intestinali e spasmi incontrollati del sopracciglio destro.

Un salutino...
ah, lunedì pubblicherò un post che è un'attenta analisi psico-patologica su di un tipo di comportamento femminile abbastanza diffuso. Non vi anticipo niente, ma alcune persone di sesso F a cui l'ho accennato sono già in crepitante attesa "perchè resta che anche io ci sono caduta. E bla bla bla". "Bla bla bla"sta per tutta una serie di valutazioni femminili che non sono stato a a sentire perchè ero troppo intento a guardare le tette della mia interlocutrice.

Ciao tesori belli, passate un buon weekend e cercate di non impastarvi su un pino silvestre scendendo a velocità smodata con gli sci dopo esservi farciti lo stomaco di VOV caldo. (come invece farò io, brindando alla vostra salute. E a quella delle vostre sorelle.)

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono in crepitante attesa...
Non fare lo stronzo che accenna, ma aspetta lunedì a pubblicare...

Pucci

Il Fulmicotonato ha detto...

Eh si,Puccipucci
Accenno per creare crepitazione. E perchè l' "essere stronzo" fa parte del post da pubblicare....

Anonimo ha detto...

Spero ne faccia parte soltanto l'"esser stronzo", non vorrei 'sto post fosse poi una gran delusione...
Ogni volta che si creano aspettative poi si resta delusi...

Puccipucci

Il Fulmicotonato ha detto...

Infatti resterete delusi. Lunedì in realtà pubblicherò un noiosissimo articolo sul colore del mantello dei caprioli selvatici.

Anonimo ha detto...

Pucci resta online per leggerlo...potrebbe esser il tuo miglior post...ihih

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Archivio blog

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.