La Dottoressa Budweiser














Buongiorno a tutti. Sono la Dottoressa Budweiser e sono la nuova tuttologa di questo sito. Sono a vostra disposizione per rispondere a qualunque domanda, anche a quelle di cui non volete sapere la risposta. Posso anche darvi risposte di cui ignorate la domanda.
Come questa:
"meccanorecettori".

Quindi non esitate a sottopormi i vostri dubbi, sarò lieta di aiutarvi.

Ma iniziamo subito con un quesito di un lettore.

"Gent.ma Dott.ssa Budweiser, in caso di guerra nucleare, l'elettromagnetismo prodotto dalle bombe termonucleari potrebbe rovinare le mie cassette video?
Pistillo 86"

Caro Pistillo 86. In caso di guerra termonucleare, ci sono buone probabilità che il tuo videoregistratore venga disintegrato insieme a casa tua, ai tuoi parenti, alla tua città e a te stesso.
A questo punto poco importa se le tue videocassette vengano o meno smagnetizzate perchè non ci sarà più nessuno a guardarle.

Inoltre le videocassette non esistono più da alcuni anni. Sono state bandite da un editto reale dell'ottocento perchè i video di Cristina D'Avena (già esistente all'epoca) erano considerati sovversivi.

Ti consiglio di comprare i DVD che quelli non si smagnetizzano. Così potrai assaporarti da tranquillo lo scoppio della bomba atomica con dei begli occhiali da sole addosso, una coca in mano e un secchio di pop corn. Consiglio: usa una crema solare di protezione superiore alla 30. Molto superiore. E dopo essertela spalmata, chiuditi in un bunker.

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Archivio blog

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.