Lucho a Amsterdam














Questo weekend Lucho è tornato in missione. Stavolta è andato alla scoperta dei piaceri del vizio nella città di Amsterdam. Ha collaudato le "joint", da noi comunemente chiamate canne, e non sono quelle da pesca. Poi vedrete dalle foto che ha anche degustato la space cake, il plumcake farcito di cannabis. E' poi stato nel quartiere a luci rosse. Qui non ha potuto scattare foto, ma si è molto divertito con le splendide ragazze, anche se ha dovuto pagare un supplemento essendo alieno.
Lucho è anche andato al museo Van Gogh, a quello delle cere, a visitare la fabbrica della birra Heineken e in tanti altri posti in giro per la città...ma ecco qua le foto dell'ultimo viaggio, anzi, trip del nostro eroe:

Lucho a Amsterdam

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.