Corso di devianza












Perchè non ho più scritto post?

Perchè sono incasinatissimo: di giorno lavoro e quasi tutte le sere sono a fare un corso in cui mi insegnano con meticolosità, disciplina e rigore a diventare un individuo problematico, di quelli che non possono stare normalmente nella società. E' difficile, ma sono abbastanza portato.

Sto appendendo a esibirmi in qualunque tipo di comportamento deviante. 

Ad esempio ieri sera mi hanno insegnano lo sdoppiamento della personalità, e a fare un dialogo tra me e me interpretando sia la parte dell'uomo che quella di una donna. Me la sono cavata bene con la schizofrenia. Riuscivo anche a contraddirmi da solo e a insultarmi. Ma poi mi sono perdonato.

L'altro giorno invece mi hanno insegnato a ruttare a comando. Cioè, ero già capace a ruttare a comando, ma trovare un professore di rutto che ti fa mettere lì e te lo fa fare con metodo è quanto meno curioso. E se fai un bel ruttone vibrante, ti dice anche "bravo". Al contrario di come succedeva con mia nonna che non era mai  contenta quando le cantavo "Vola colomba bianca vola" a rutti. Non sembra, ma 'sta cosa qua dei rutti è simpatica e riscuote un sacco di consensi tra ragazze che cercano l'uomo "vero".

Un'altra volta mi hanno insegnato a parlare da solo, usare oggetti immaginari, e interagire con cose che nessuno può vedere tranne me. E mi hanno di nuovo detto "bravo, te la cavi bene con le cose che non esistono".

Un'altra volta ancora ho fatto il frocione e poi ancora ho fintodi essere down (Oppure ora si deve dire "diversamente up"?Vabbè, chi se ne frega tanto tra le cose che mi hanno insegnato c'è ovviamente quella di essere politicamente scorrettissimo)

In un'altra occasione mi hanno insegnato a fare la scimmia, zompettare qua e là, arrampicarmi sui mobili, e saltellare sul divano con le scarpe. Una cosa da fare impallidire qualunque madre.

Insomma tutti comportamenti censurabili e non visti di buon occhio dalla nostra società.

E pensare che dicono che sia una cosa raffinata, il teatro.

4 commenti:

La Bla ha detto...

Complimenti per la battitura nonchè 'digitaizone' del testo!!! che personaggio stavi interpretando? il dislessico ubriaco?!? uahuah
comunque la nobilissima arte del teatro non si smentisce mai...nemmeno quando Luttazzi parla di cimbelline che piovono dal cielo O_o

Vero? :-P

Il Fulmicotonato ha detto...

@ Bla
Stavo "digitaindo" il testo super il culo ;)

Anonimo ha detto...

Ehm... stai appendendo o apprendendo? no perchè nel primo caso la frase suscita immagini decisamente divertenti, in linea con il resto del post in effetti, ma io ti segnalo lo stesso l'eventuale errore di battitura...
baci
S

Il Fulmicotonato ha detto...

Altro che eventuale, è un terribile errore di battitura!

E ora visto che l'hai fatto notare non posso nemmeno correggerlo facendo finta di niente e fischiettando con disinvoltura!

Intanto cerco di apprendere ad appendere

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.