Il bipensiero



Mi ero ripromesso di non parlare di politica in questo blog, ma ogni tanto ci casco. Specie dopo le affermazioni di ieri di Berluconi, che stanno portando a un nuovo Sessantotto...sarebbe carino, secondo me lo fa apposta come rievocazione storica visto che quest'anno cade l'anniversario: 40 anni tondi (e non hanno insegnato niente)

"Contro i manifestanti invieremo le forze dell'ordine per garantire la Democrazia" ...quest'affermazione è splendida. La libertà di manifestare non è una cosa democratica, inviare la polizia coi manganelli è democratico. Avete fatto caso? Berlusconi ha sempre fatto un po' confusione col concetto di democrazia. L'opposizione che in parlamento non è d'accordo con le sue idee, è contro la Democrazia. Non votare l'elezione di un indagato come Pecorella alla corte costituzionale è contro la Democrazia.

Insomma, Berlusconi ha adottato alla perfezione il "Bipensiero" come nel mitico "1984" di Orwell, che aveva capito tutto di come funzionano 'ste cose. Leggetelo, invece di guardare il Grande Fratello senza sapere perchè si chiama così.
Nel bipensiero si chiama con l'opposto quello che si intende dire. Ad esempio il ministero della Guerra era chiamato ministero dell'Amore. Nel nostro caso si parla di Democrazia intendendo Totalitarismo. Sostituite questa parola nei discorsi di Berlusconi e vedrete che tutto torna. In "1984" la storia veniva riscritta, la stampa poteva pubblicare solo quello che il Partito voleva. Se avevano perso una guerra, dicevano di averla vinta, così il popolo è contento.

Solo ieri Berlusconi ha affermato che la stampa fa cattiva informazione, perchè non parla bene del Governo.
Se la borsa crolla, il Governo afferma: "State tranquilli...va tutto bene". Tutto bene bene bene.

Non fatevi fregare...occhio al bipensiero..è subdolo!

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.