Chi di infermierina ferisce..













..di infermierina perisce.

Infatti sono stato colpito da un'insolita pena del contrappasso dopo avere scritto l'articolo sulla sindrome da infermierina.

No, non è come pensate. Non sono stato vittima di una "Stronza". Anzi, ultimamente ho pure potuto verificare che le mie teorie sulla sindrome sono validissime. Tanto che simulando turbe psichiche e comportandomi malissssimo, mi sono facilmente dotato anch'io di infermierine compassionevoli e pronte al martirio come uno Shaid. Ora però ho finito gli esperimenti e ho messo la testa a posto.

Mi è successo invece molto di peggio. Infatti... com'è come non è... mi hanno incastrato per fare un balletto sexy vestito da infermierina. Le circostanze sono irrilevanti. Il fatto è che la mia filosofia è sempre stata quella dello yes man, su cui ci hanno pure fatto un film, così anche stavolta non ho saputo dire di no.

Ho una settimana di tempo per prepararmi alla cosa.
Non è che sono abituato a vestirmi da donna e così mi sono trovato di fronte diversi problemi.

Perchè rendersi donna in una settimana non è facile. Il nome ce l'ho già: Priscilla. Prima di tutto, devo trovare delle scarpe col tacco taglia 42 e imparare a camminare senza uccidermi. Penso che farò le prove col casco in testa.

Per i vestiti, mi hanno detto che ci sono degli amici di amici gay che me li possono prestare. Ok..ma che ci hanno fatto vestiti da infermiera? Non lo voglio sapere.

Per nascondere i peli delle braccia, due bei guanti fino al gomito da vera porca andranno benissimo. Per le gambe, basta mettersi dei collant rinforzati. Magari spalmandomi del solito lubrificante Durex, riuscirò a entrarci dentro.

Il grosso problema sono le tette. Devono sembrare vere. Si pensava a palloncini pieni d'acqua...so già che finirà malissimo... D'altra parte non so se siano più falsi i palloncini o le protesi al silicone..il principio è il medesimo.

Quello che devo imparare è anche a ballare la lap dance. A casa, non avendo a disposizione un palo, farò esercizio con la grondaia sperando che il vicino non mi pubblichi su youtube.

C'è anche la questione trucco: già so che finirà che mi rifilano il rossetto indelebile, che mi terrò per tutta la settimana in ufficio, per la gioia dei clienti. "Vieni, bel maschione, che valutiamo il lavoro che ti devo fare".

Quello che mi manca sono le movenze femminili, ma ho già reclutato un'amica che farà un corso di "donna for dummies". Poi lei è una gatta, quindi ne uscirò come una perfetta super checca.

Devo anche imparare a guidare malissimo, a apprezzare lo shopping, a prendere in considerazione una dieta perchè ho il culo grosso, a pensare di farmi un tatuaggetto, a tirarmela (pur non avendola), a considerare la possibilità di farmi delle meches (alla parrucca) e altre cose così.

11 commenti:

Amauroto ha detto...

Invece dell'acqua, nei palloncini suggerirei un po' di lubrificante Durex...anche se, forse forse, è al di sopra del tuo budget, ne servirebbero almeno due confezioni per fare una prima :D

PS Certo che un bel linkino al mio blog dove hai scritto "lubrificante Durex" potevi metterlo eh! Ti agevolo, ti faccio un linkaggio guidato for dummies, anche se tanto dummy in questo campo non mi pari: il link è (so che apprezzi l'aiuto) questo:
http://spigoblog.blogspot.com/2008/10/fame-chimica.html
Rimango in trepidante attesa della linkatura.

Amauroto ha detto...

Oh, grazie! Che efficienza :)

Il Fulmicotonato ha detto...

Si,effettivamente come densità,il durex va bene. Potrei spremercelo dentro un palloncino con quell'affare per fare le guarnizioni che usano i pasticceri :)

Ti ho linkato, anche se di malavoglia, visto che quel tuo post mi aveva fatto incazzare come un furetto.

E comunque la Durex,a forza di link, articoli e pubblicità, dovrebbe come minimo dare a entrambi una fornitura gratis di prodotti. Di tutti i prodotti, perchè solo di lubrificante, come fornitura per un anno ne basta 1/4 di flacone!

Amauroto ha detto...

Dipende...a te ne serviranno due o tre in un we, per l'infermierina :D

Il Fulmicotonato ha detto...

Beh,ma poi non la butto via!Te la tengo da parte, visto che ne sei ghiotta :P

Amauroto ha detto...

Mmmmm forse eviterei anche di mangiare quello che è stato nelle tue tette...mica sono un lattante di nuova generazione!

SunOfYork ha detto...

se vuoi ti faccio io lezione di lapdance.
sarei in grado di far smontare l'eccitazione di un carcerato, ma se vuoi, ce provo pure eh!
sun

Il Fulmicotonato ha detto...

beh, allora se vuoi la lezione di lap dance te la do io... ormai con la grondaia sono allenatissimo..

Rieccomi ha detto...

per le tette... so che esistono dei reggiseni imbottiti non di gommapiuma ma di un materiale siliconoso che dovrebbe imitare il ballonzolio e la consistenza di tette vere. Non ti so dire però se è una bufala pubblicitaria o se davvero danno quell'impressione. Certo però che, se sono veri, pensa la delusione del fidanzatino che per mesi ha palpeggiato qualcosa di finto, quando arriva al vero... scopre la dura realtà!!!

Il Fulmicotonato ha detto...

@Rieccomi

...si,si..tutti dicono "so per sentito dire..." o "me l'ha detto mio cugino.."

Allora..dov'è che l'hai comprato questo reggiseno?hehehe

Comunque non aspiro a tanta professionalità. Devo solo essere sorpreso in atteggiamento ambiguo col fidanzatino(che sarà bendato), dalla futura moglie..

PS: palpeggiata PER MESI? Tutto quel tempo, prima di arrivare alla "dura realtà"?:)

Rieccomi ha detto...

Per mia fortuna non ne ho bisogno (la risposta alla domanda è: una quarta coppa D) ma il negozio a fianco a quello di abbigliamento erotico che io e il mio compagno frequentiamo abitualmente è un negozio d'intimo, e la cassiera del sexy shop stava spiegando a una cliente che poteva trovare questa tipologia di reggiseni nel negozio a fianco.
Quanto ai mesi: beh, pensavo ai fidanzatini delle superiori. Per me è stato così, ma del resto non ero follemente innamorata di nessuno dei miei ex. Quando invece mi sono innamorata davvero, dal primo bacio al primo dunque è passata solo una settimana.

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.