Game time












E' da un po' che non faccio un giochino, eccolo qui.

Quella che segue è la scritta che i poeti del marketing hanno piazzato su un prodotto di uso comune. Provate ad indovinare di che prodotto si tratta.

"Da sempre, la X trasforma in benessere i gesti quotidiani e regala comfort a tutta la famiglia.
Oggi ti portiamo una nuova X, con una trama speciale da vedere e da sentire, morbida e consistente come piace a te.
E' un piccolo dettaglio che rivela la nostra grande attenzione per te e per le persone che ami."

Che cos'è X?

11 commenti:

usagi ha detto...

una trapunta?

Il Fulmicotonato ha detto...

Sbagliato

arlette ha detto...

Sono indecisa: tra la carta da cucina e la carta igienica propendo per la seconda, per "quella parte di te, di meglio non c'è"... E' giusto? E sopratutto: cos'ho vinto? Spero non una fornitura di "carta culandra"....

raffo ha detto...

Un'assorbente sicuro!..

Il Fulmicotonato ha detto...

Ha vinto Arlette!
Era CARTA IGIENICA Scottex. Hai vinto un foglio a 4 strati di carta igienica, usata da Lapo Elkan dopo un festino a base di coca.
Ho molto apprezzato il fatto che la Scottex abbia una grande attenzione per il culo "mio e delle persone che amo".

@Raffo.Un assorbente???
C'è scritto "regala comfort a TUTTA la famiglia"...devi avere una famiglia particolare..

arlette ha detto...

Eh eh, lo sapevo! Però devolvo il premio in beneficenza:lo lascio all'inventore del giochino! Tra l'altro c'è da chiedersi come abbia fatto il Fulmicotonato ad entrare in possesso di un reperto così...singolare! Mistero...

raffo ha detto...

Dai io puntavo sul fatto che le pubblicità più demenziali le appioppassero tutte agli assorbenti!..
Gran bel premio, peccato esser arrivato terzo!.. :D

usagi ha detto...

uffa... ci tenevo veramente a vincere il premio!!! sing... sing...

Anonimo ha detto...

boia, l'ho letto troppo tardi e non ho potuto partecipare al gioco. Ero indecisa tra la carta igienica e dei fazzoletti per il naso, però a sostegno di Raffo devo dire che certe frasi sembravano proprio tipiche delle pubblicità dei Lines... ciau
Sara

Anonimo ha detto...

completamente OT:
due giorni fa nel bagno FEMMINILE della stazione un vecchietto stava ambabilmente pisciando con la porta lasciata aperta. Stamattina, sul treno, un altro vecchietto faceva pipì in equilibrio precario sul cesso, e di nuovo la porta era completamente spalancata a beneficio (?) degli sventurati (leggasi: la sottoscritta) che passavano nel corridoio.
Te lo racconto, caro Fulmicotonato, perchè forse la dottoressa Budweiser può analizzare il fenomeno. O farci un dottorato, non so.
Abbracci. Sara

Il Fulmicotonato ha detto...

L'importante è che non piscino con la porta aperta rivolti verso il corridoio..

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.