Prooooostitute







Google, ormai lo sappiamo, è uno strumento di una potenza incredibile. Forse il sito più potente e completo che c'è in internet. Dietro la canonica pagina bianca si nascondono infiniti programmi e utilities che uno non riesce nemmeno a immaginarsi, continuo a scoprirne sempre di nuove. Questa è una delle curiosità: sulle mappe c'è la possibilità di segnalare dei luoghi di interesse, "taggandoli" ovvero etichettandoli e raggruppandoli per categoria. Gli utenti possono quindi sbizzarrirsi. Tra le mappe, ad esempio si trova addirittura la collocazione delle prostitute. Qua c'è un esempio per Torino, ma in altri posti sono ancora più dettagliati, arrivando addirittura a dire i servizi offerti dalle singole signorine, le tariffe, il paese d'origine,il nome e altro ancora. Quando si dice essere organizzati!

0 commenti:

Discolpatore

Ogni riferimento a cose,
persone, animali realmente esistenti
sono non voluti e frutto di fantasia.

Della VOSTRA fantasia.

Infatti anch’io sono frutto della vostra immaginazione e non esisto.

Per cui se vi sentite offesi e/o turbati e/o chiamati in causa e/o indignati da questi testi, dovete prendervela solo con voi stessi.

O al limite con il vostro psicologo, che sta facendo un pessimo lavoro.

Copyright

Creative Commons License
Campi di Fulmicotone by Il Fulmicotonato è sotto una Licenza Creative Commons.